Quanto caffè puoi ottenere con una moka per caffè?

Il caffè è molto buono, ed è ancora meglio quando viene condiviso con amici e parenti. Quanto puoi realizzarne con una moka per caffè? questo fattore è molto importante e varia di modello in modello!

Misurare le tazze

La capienza di una moka da caffè è uno dei primi aspetti da tenere in considerazione. Essa è espressa in tazze di caffè espresso che si possono ottenere con il serbatoio pieno d’acqua.

In genere una tazza di caffè contiene circa 20 ml di prodotto. Esistono quindi modelli di moka per caffè da una sola tazza, consigliati a chi vive da solo o chi in generale non consuma molta di questa bevanda.

Se invece ti capita di preparare del caffè per i tuoi ospiti da usare in cucina per i dolci, potresti valutare l’acquisto di una moka per caffè da almeno tre tazze. Questa è una buona via di mezzo fra i modelli da una sola tazza e quelli da sei, che sono altrettanto comuni ma che potrebbero risultare troppo piccoli o troppo grandi.

Se hai bisogno di preparare davvero tanta bevanda, allora è consigliabile puntare ad una moka per caffè molto più grande. Per i veri amanti di questa bevanda, vi sono sul mercato persino dei modelli che permettono di preparare fino a 20 tazze simultaneamente.

Ovviamente per realizzare il caffè hai bisogno di acqua in quantità proporzionali alle tazze che dovrai preparare. Ciò significa che una moka per caffè più grande ha anche tempi di preparazione ed erogazione più lunghi.

Se hai una moka da caffè più grande ma credi che qualche volta possa servirti meno caffè, potresti adottare un riduttore per il filtro. Questi dischetti forati in alluminio o acciaio inox possono essere inseriti proprio nel filtro, così da ridurne la capienza.

 

Il caffè è buono come bevanda rigenerante o rilassante, ma anche per ottenere altre ricette. Comunque tu voglia usarlo, ricorda di acquistare una moka per caffè dalla capacità adatta alle tue esigenze!

Come scegliere un buon tablet – L’Hardware